Il Movimento F.I.R.E – Financial Independence, Retire Early

Che cos’è il Movimento FIRE?

L’acronimo FIRE viene dall’inglese Financial Independence, Retire Early (“Indipendenza Finanziaria, Pensione Anticipata”) con particolare attenzione alla virgola che separa FI e RE. Chi segue il movimento FIRE generalmente mira a raggiungere la libertà finanziaria – cioè non dover più lavorare per vivere – e ha per tanto la possibilità di andare in pensione anticipata, ma quelli di FI e RE sono due concetti distinti e a sé stanti.

Cosa si intende per pensione anticipata è anche da chiarire: c’è chi punta di arrivarci a 35 anni, chi a 50, e chi a 60: basti pensare che in Italia l’età pensionabile minima è al momento di 62 anni, e tende a diventare sempre più alta. Se per andare in pensione anticipata tradizionalmente è necessario aver versato almeno 42 anni di contributi, creando un proprio “fondo pensione” seguendo il modello FIRE potrebbe, in teoria, garantire una forma di pensione alternativa a quella statale e richiedente molto meno tempo.

Il FIRE movement - Financial Indipendence, Retire Early

Chi segue il FIRE?

Il movimento è nato in america negli anni 90 e i suoi sostenitori sono per lo più giovani che dispongono di possibilità economiche medio-alte: da un sondaggio è emerso che quasi il 30% lavorano nell’ambito informatico, con in testa anche quelli dell’architettura / ingegneria (13%) e finanza (10%), ma non mancano anche impieghi più modesti quali l’insegnante, l’operaio e persino l’idraulico. A distinguere i persecutori del FIRE non è tanto la disponibilità economica quanto la mentalità di chi riesce a vivere al di sotto delle proprie possibilità per poter così investire nel proprio futuro.

In italia il FIRE non è ancora molto diffuso, complici gli stipendi bassi, alta pressione fiscale e pessimismo dilagante dal punto di vista economico e non solo. Vi è comunque una piccola comunità di sostenitori del FIRE italiani (molti dei quali vivono e lavorano all’estero), in contatto attraverso vari social media.

La filosofia (e matematica) del FIRE

Il concetto di FIRE può sembrare complicato, ma in realtà è abbastanza facile da afferrare. Si basa infatti su calcoli matematici basilari, a cui si è arrivati studiando la storia del mercato azionario, secondo i quali per raggiungere l’indipendenza finanziaria è sufficiente riuscire a risparmiare venticinque volte le spese di un anno. Se cioé miri ad andare in pensione con un budget annuale di 50.000€, dovrai riuscire a mettere da parte 1.250.000€, risparmiando e investendo in borsa in modo da poter applicare la famosa regola del 4%: una volta finanziariamente indipendente, le tue rendite passive saranno sufficienti a coprire le tue spese per almeno 30 anni, a patto che tu non ritiri più del 4% dai tuoi investimenti ogni anno.

Calcola quando potrai andare in pensione

Vi sono molti strumenti online per calcolare quando potrai raggiungere il FIRE. Il calcolatore di Movimento FIRE può aiutarti a capire quali siano i tuoi obiettivi in base ai tuoi risparmi attuali e spese previste per il futuro e pianificare una strategia.

Infografica

Lascia un commento