FI Target

    FI Target

    L’Indipendenza Finanziaria (o FI, per Financial Independence) è lo stato di avere abbastanza ricchezza e reddito passivo per coprire le spese di vita senza dover dipendere dall’occupazione tradizionale.

    Si tratta della libertà di fare scelte basate sugli obiettivi e i valori personali, anziché essere vincolati da obblighi finanziari.

    Raggiungere l’indipendenza finanziaria consente alle persone di perseguire le loro passioni, dedicarsi a lavori significativi e godere di un maggiore controllo sulla propria vita.

    Un “FI target” o obiettivo FI funge da punto di riferimento, fornendo un obiettivo tangibile da perseguire nel percorso verso l’indipendenza finanziaria.

    Rappresenta l’importo di denaro che un individuo o una famiglia deve accumulare per sostenere il loro stile di vita desiderato senza la necessità di un’occupazione attiva.

    Stabilire un obiettivo FI aiuta nella pianificazione finanziaria, poiché fornisce chiarezza e direzione, guidando le persone a prendere decisioni informate su risparmio, investimenti e spese.

    Calcolo del FI Target

    Il calcolo dell’obiettivo FI comporta la determinazione dell’importo totale di asset investibili necessario per generare abbastanza reddito passivo per coprire le spese di vita.

    Sebbene esistano vari metodi e regole generali, l’approccio più comunemente utilizzato è la Regola del 4%.

    Questa regola suggerisce che prelevare il 4% del portafoglio di investimenti ogni anno rappresenta un tasso di prelievo sostenibile che dovrebbe durare per tutto il periodo di pensionamento.

    Per calcolare l’obiettivo FI utilizzando la Regola del 4%, è necessario stimare le spese annuali previste in pensione. Ciò include costi essenziali come alloggio, utenze, assistenza sanitaria, cibo e altre spese discrezionali.

    Una volta determinate le spese annuali, vengono moltiplicate per 25 per ottenere l’obiettivo FI. Il moltiplicatore di 25 rappresenta l’inverso del tasso di prelievo del 4% (1 diviso per 0,04), garantendo che il portafoglio possa sostenere le spese annuali desiderate.

    L’obiettivo FI non è un numero standard che si adatta a tutti. Fattori come lo stile di vita desiderato, la posizione geografica, l’età di pensionamento prevista e la tolleranza al rischio possono influenzare l’importo dell’obiettivo.

    Alcune persone possono puntare a Lean FIRE, dove l’obiettivo è relativamente più basso, mentre altre possono aspirare a Fat FIRE, consentendo uno stile di vita più lussuoso e un obiettivo più elevato.

    Adeguamento dell’Obiettivo FI

    L’obiettivo FI non è scolpito nella pietra e dovrebbe essere regolarmente rivalutato man mano che le circostanze cambiano.

    Fattori come l’evoluzione delle spese, il cosiddetto “lifestyle creep“, i cambiamenti nel reddito, le performance degli investimenti e gli eventi di vita possono influire sull’obiettivo nel tempo.

    La valutazione e l’aggiustamento regolari dell’obiettivo FI garantiscono che i piani finanziari rimangano allineati agli obiettivi e alle realtà attuali.

    Movimento FIRE Wiki

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *