Notifiche
Cancella tutti

[Risolto] La mia biografia finanziaria

1 Post
1 Utenti
0 Likes
99 Visualizzazioni
Lis89
(@lis89)
Post: 2
Active Member
Topic starter
 

Il risparmio è mio amico da sempre. Per forza. Vengo da una famiglia normale, modesta. In 5 che tirano avanti con uno stipendio da operaio devono risparmiare e quindi mi si è impresso nel dna. Sono stato bravo ad affinare le tecniche ed adattare al mondo di oggi. 

Non sarò molto specifico nel post riguardo ai miei numeri finanziari e alla mia persona. 

Lavoro

Lavoro in ambito sanitario (non sono un medico né un dirigente). Ho uno stipendio normale con un contratto stabile, la mia azienda mi tratta bene, lavoro il giusto e mi posso godere i miei diritti di lavoratore. 

Sono tranquillo almeno per il medio termine 

Risparmio

Anche nei momenti iniziali della carriera lavorativa sono stato capace di risparmiare sempre qualcosa. Prima poche centinaia di euro al mese poi sempre più. 

Sono sono partito con un risparmio di circa il 30% del mio stipendio netto. Che allora non era un granché ed era pari al minimo statale della nazione dove vivevo link rimosso  

Negli ultimi anni avevo una capacità di risparmio che andava dal 50 al 65/70% (potendo i anche permettere un periodo di lavoro part time). Attualmente ho una capacità di risparmio di circa il 70% del mio stipendio netto. Non ostante gli affitti alti di bolzano e le mille attrattive di questo mondo consumista. Do un gran peso al risparmio ed è la via principale da dove arrivano i miei fondi per la mia libertà finanziaria. 

Investimenti

Tasto dolente. Investo da quando inizia dal lavorare, grazie a mio padre che mi ha dato qualche buon impulso e alcuni investimenti me li sono portati dietro dalla mia adolescenza fino all'inizio della pandemia con un discreto gain.

Da a circa quattro anni mi interesso io stesso di investimenti nel mio tempo libero studio. Sono partito dalle basi che significa per me capire cosa sono le banche (e perché non ci vogliono fare la pelle), cosa è un sistema finanziario e i vari strumenti di investimento. 

Poi ho iniziato a provare e provare significa anche farsi male ed accettare le perdite. Ho imparato qualcosa dai miei errori. 

In questa fase di incertezza mondiale è dei mercati (e quando lo sono?) ho un patrimonio complessivo fra asset e liquidità di circa 120k. Se tornasse tutto in pari sarebbe di più perché sono complessivamente in perdita. 

Qui devo ribilanciare il mio portafoglio che è sbilanciato sull'azionario. 

Previdenza pensionistica 

Anche questo fa parte del mio della mia libertà finanziaria. Investo poco e la crescita è modesta però è a capitale garantito ed è un investimento a lungo termine sperando di godermelo una volta andato in pensione. Altrimenti in caso di morte potrò passare il capitale ai miei famigliari. 

Obiettivi 

- Mantenere la mia capacità di risparmio e investire quanto posso. 

- Aspetto e spero in un ritorno al netto delle spese e delle tasse sui miei investimenti fra il 3 e il 4% (top). Tempo e interesse composto faranno la loro parte. 

- Mettermi Part time a vita da miei 40 anni. Non voglio lasciare il lavoro ma lavorare la metà mi renderebbe contento.

- Godermela 🍻 

 
Pubblicato : 02/11/2022 11:06 am
Condividi: